4


Nella mitica pista di SPA in Belgio, Riccardo Ragazzi ha disputato 2 manches sempre tra i protagonisti, non ottenendo però i risultati che sicuramente avrebbe meritato.
Gara1: partenza ottima, conduce 1° per 35′, poi un degrado agli pneumatici lo costringe a rallentare e si classifica 7°.
Gara2: altra grande partenza e 1° alla curca Source. Poi a 4 giri dal termine in un contatto con un avversario rompe un cerchio posteriore e si ritira.

Prossimo appuntamento il 1° Giugno all’Hungaroring.